Università degli Studi di Firenze SST Regione Toscana

Da oltre un decennio l’Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi promuove e sviluppa progetti ed iniziative di cooperazione sanitaria internazionale. 
Nel rispetto delle linee guida e della strategia regionale di cooperazione sanitaria internazionale, i principali settori d’intervento per Careggi sono:
  • scambio di esperienze professionali mediante azioni di formazione ed aggiornamento
  • raccolta e spedizione di arredi sanitari ed attrezzature medico-chirurgiche dismesse, a favore di Paesi in via di sviluppo
  • invio di aiuti sanitari in Paesi colpiti da emergenze belliche o sanitarie
  • prestazioni in regime di ricovero ordinario e di day hospital a favore di soggetti stranieri affetti da patologie non adeguatamente trattabili nei paesi d’origine
  • progettazione, costruzione e ristrutturazione in Africa di piccole strutture sanitarie.
  • produzione di farmaci galenici per la cooperazione internazionale

Farmaci galenici

 

 

 

 

 

 

Tali iniziative - collocate in ambiti d’intervento che la Regione Toscana riconosce come prioritari - sono sviluppate da tempo verso paesi ed aree geografiche riconosciuti d’interesse strategico dal Piano Integrato delle Attività Internazionali della Regione Toscana e dalle Linee Guida regionali in materia di cooperazione sanitaria internazionale.

Le iniziative dell’AOU Careggi – sia nelle piccole progettualità che nei grandi interventi - mirano al rafforzamento dei sistemi sanitari pubblici locali ed al miglioramento della qualità delle prestazioni sanitarie; costante sostegno ed attenzione vengono dati alla Primary Health Care, al miglioramento dell’assistenza materna, neonatale ed infantile, al trasferimento – tramite soprattutto la formazione “on the job” – di conoscenze e competenze a favore del personale sanitario e tecnico locale; di recente viene molto richiesto il supporto tecnico-costruttivo per la riqualificazione o la progettazione di strutture sanitarie di vario tipo.

Principali aree geografiche di intervento

  • Africa Sub Sahariana: Con la Repubblica del Senegal e con l’Eritrea l’AOU Careggi ha sviluppato rapporti ed iniziative di lunga durata e ha sottoscritto protocolli d’intesa ed accordi di collaborazione soprattutto per la lotta alla mortalità materno infantile anche in collaborazione con altre ASL toscane.
  • Mediterraneo (Albania, Cisgiordania, Libano, Palestina, Tunisia): l’accresciuto ruolo dell’Italia e la forte attenzione della Regione Toscana verso tali aree di crisi, rapporti facilitati dalla vicinanza geografica, hanno portato l’AOU Careggi ad avviare molteplici iniziative a favore delle strutture sanitarie locali; finora il sostegno si è concretizzato nell’invio di aiuti sanitari, molto presto saranno perfezionati progetti di formazione ed aggiornamento a favore di operatori sanitari locali.
  • Burkina Faso
  • Repubblica Democratica del Congo
  • Bolivia
  • Etiopia

In molte occasioni l’AOU Careggi ha potuto operare con successo in tali paesi grazie alla collaborazione ed al sostegno finanziario offerto dalla Croce Rossa Italiana – Comitato Regionale della Toscana – con cui presto sarà siglato un apposito protocollo d’intesa in materia di cooperazione sanitaria internazionale.


Questo sito utilizza cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi.

Continuando la navigazione ne accetti il loro utilizzo. Per saperne di più o non consentirne l'utilizzo leggi Maggiori Informazioni

Continua