Università degli Studi di Firenze SST Regione Toscana

L’Azienda riconosce nella condivisione e nella diffusione delle conoscenze medico-scientifiche un fattore indispensabile al miglioramento degli standard tecnici e scientifici della pratica medica ed allo sviluppo dei servizi assistenziali  idonei a rispondere alla domanda di cura con trattamenti di elevata qualità.

Disponendo di strutture con professionisti altamente specializzati e competenti a rispondere alla domanda di consulenze tecnico-scientifiche da parte di soggetti ed enti terzi, intende stabilire con essi rapporti all’insegna della massima trasparenza.

Fermo restando quanto previsto  per il personale universitario dal Decreto Rettorale 5/6/2013 n. 605 prot. 41287 “Regolamento per lo svolgimento di attività di ricerca o didattica commissionate da terzi”, l’Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi ha impostato una disciplina generale delle attività di consulenza/formazione/training in ambito formativo, svolte fuori dall’orario di servizio dal personale che opera al suo interno in favore di soggetti esterni richiedenti.

Secondo tale disciplina, l’Azienda:

  • riconosce nella trasparenza dei rapporti un importante fattore di deterrenza dei fenomeni corruttivi;
  • effettua una incondizionata valutazione della legittimità delle richieste di consulenza, della loro coerenza con l’attività istituzionale e dell’assenza di conflitto d’interesse ai sensi della vigente normativa e della regolamentazione aziendale;
  • mette a disposizione dei soggetti interessati il proprio know how e le competenze dei professionisti che operano in Azienda per attività di consulenza/formazione/training in ambito formativo;
  • stabilisce rapporti diretti con i committenti esterni interessati, finalizzati a realizzare fra essi ed i propri professionisti  un collegamento funzionale;
  • regola i rapporti intercorrenti con essi mediante apposite convenzioni, sulla base di un modello idoneo ad uniformarne i termini e le modalità di esecuzione, nonché le corrispondenti condizioni economiche, assicurando il rispetto di:
    • Codici etici e di comportamento
    • Codici deontologici
    • Protocolli di legalità /Patti d’integrità
    • Piani per la prevenzione della corruzione e programma per la trasparenza
    • Regole in materia di privacy
    • Obblighi in materia di conflitto di interessi
  • tutela il valore istituzionale dell’Azienda dal rischio che la sua immagine appaia indebitamente influenzata dagli interessi privati di natura pubblicitaria e commerciale.

Prendi visione della:

Il committente interessato alle prestazioni di consulenza/formazione/training in ambito formativo sopra indicate deve presentare richiesta all’AOU Careggi attraverso l’apposito modulo:

La suddetta disciplina non si applica a quelle attività che, preventivamente autorizzate ove previsto, si configurano come attività extra-impiego, ai sensi dell’art. 53 del D. Lgs n. 165/2001 modificato dalla L. n. 90/2012, quali, a titolo esemplificativo:

  • la partecipazione, in qualità di docente, a corsi di formazione, diplomi universitari e scuole di specializzazione e diploma
  • le collaborazioni  a riviste e periodici scientifici e professionali
  • la partecipazione a convegni in qualità di relatore
  • le partecipazioni ad organismi istituzionali della propria categoria professionale o sindacale.

Struttura responsabile del procedimento

  • UO Supporto alle funzioni direzionali e integrazione organizzativa per i progetti che prevedono:
    • attività complesse di formazione e orientamento presso soggetti richiedenti esterni, al di fuori dei percorsi di studio curriculari;
    • attività di formazione on the job presso soggetti esterni richiedenti, per addestramento del proprio personale all’utilizzo di dispositivi o all’esecuzione di procedure sanitarie, al di fuori dei percorsi di studio curriculari;
  • UO Formazione
    • per le restanti tipologie di attività formative

Questo sito utilizza cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi.

Continuando la navigazione ne accetti il loro utilizzo. Per saperne di più o non consentirne l'utilizzo leggi Maggiori Informazioni

Continua