Università degli Studi di Firenze SST Regione Toscana

La Direzione di Careggi rassicura gli utenti e le associazioni dei pazienti sul mantenimento dell’organizzazione dell’Unità spinale nella sua natura di struttura unipolare di riferimento per i pazienti.

L’attivazione di una “Unit sub intensiva Unità Spinale” ha lo scopo di migliorare il coordinamento delle varie fasi del percorso terapeutico delle lesioni midollari e in particolare di supportare il passaggio del paziente dal Trauma Center all’Unità spinale unipolare.

Nell’organizzazione di Careggi le Unit sono entità funzionali che riuniscono e coordinano diversi professionisti coinvolti in specifici percorsi assistenziali. Le Unit non sono quindi strutture autonome ma elementi di collegamento fra strutture di volta in volta coinvolte in percorsi assistenziale relativi ad una patologia.

In merito alle specifiche attività sanitarie la Direzione precisa che all'Unità spinale unipolare è garantita l’assistenza degli anestesisti del CTO 24 ore su 24 e che un anestesista è regolarmente dedicato alla struttura con un impegno orario specifico.
A questi si aggiunge la presenza del responsabile della Unit sub intensiva Unità Spinale per le attività di coordinamento delle varie fasi del percorso terapeutico in ambito sub intensivo e per il coordinamento e l’integrazione con le altre strutture assistenziali dell’area critica.

La Direzione ha già dato piena disponibilità a incontrare nuovamente le Associazioni dei pazienti per chiarire ulteriormente e condividere gli aspetti tecnico organizzativi del percorso relativo alle lesioni midollari e per superare eventuali problemi di comunicazione che possono presentarsi nell’affrontare temi così delicati e complessi.


Questo sito utilizza cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi.

Continuando la navigazione ne accetti il loro utilizzo. Per saperne di più o non consentirne l'utilizzo leggi Maggiori Informazioni

Continua