Università degli Studi di Firenze SST Regione Toscana

Responsabile in attesa di nomina
 
Equipe
Niccolò Buffi (SOD Ostetricia e ginecologia)
Duccio Casparis (SOD Ostetricia e ginecologia)
Riccardo Cioni (SOD Ginecologia chirurgica oncologica)
Maria Rosaria Di Tommaso (SOD Ostetricia e ginecologia)
Pasquale La Torre (SOD Ginecologia chirurgica oncologica)
Elisabetta Martini (SOD Ginecologia chirurgica oncologica)
Serena Ottanelli
Marianna Pina Rambaldi
Marco Santini (SOD Ostetricia e ginecologia)
Caterina Serena
Serena Simeone
Alla SOD afferisce il Centro di Riferimento Regionale per la Medicina materno-fetale e le gravidanze ad alto rischio.
La SOD è parte integrante della Medicina Materno Fetale UNIT.
 
L'equipe di professionisti di questa struttura dipartimentale si occupa dello screening diagnosi e trattamento delle patologie complicanti la gravidanza e delle gravidanze insorte in donne affette da malattie croniche, in particolare:
  • diabete di tipo 1 ° e 2° e diabete gestazionale
  • disordini ipertensivi in gravidanza (ipertensione cronica, preclampsia)
  • patologia autoimmune in gravidanza: lupus eritematoso sistemico (L.E.S.), Sjogren, sclerodermia, artrite reumatoide, connettiviti, tiroiditi, sclerosi multipla ecc.
  • cardiopatie in gravidanza
  • nefropatie in gravidanza
  • malattie neurologiche in gravidanza (epilessia, malattie degenerative, lesioni midollari ecc.)
  • malattie congenite in gravidanza (β-talassemia, fibrosi cistica, trombofilia congenita, ecc.)
  • malattie infettive in gravidanza
  • gravidanza plurima spontanea ed indotta
  • gravidanza da procreazione medicalmente assistita
  • malattia emolitica feto neonatale (malattia da Rh)
  • poliabortività e precedenti ostetrici negativi (morte fetale e perinatale, abortività tardiva, precedente patologia dell’accrescimento fetale, precedente preeclampsia grave- HELLP ecc.)
  • consulenza preconcezionale in portatrice di patologia cronica
Responsabile in attesa di nomina
 
Equipe
Niccolò Buffi (SOD Ostetricia e ginecologia)
Duccio Casparis (SOD Ostetricia e ginecologia)
Riccardo Cioni (SOD Ginecologia chirurgica oncologica)
Maria Rosaria Di Tommaso (SOD Ostetricia e ginecologia)
Pasquale La Torre (SOD Ginecologia chirurgica oncologica)
Elisabetta Martini (SOD Ginecologia chirurgica oncologica)
Serena Ottanelli
Marianna Pina Rambaldi
Marco Santini (SOD Ostetricia e ginecologia)
Caterina Serena
Serena Simeone
Alla SOD afferisce il Centro di Riferimento Regionale per la Medicina materno-fetale e le gravidanze ad alto rischio.
La SOD è parte integrante della Medicina Materno Fetale UNIT.
 
L'equipe di professionisti di questa struttura dipartimentale si occupa dello screening diagnosi e trattamento delle patologie complicanti la gravidanza e delle gravidanze insorte in donne affette da malattie croniche, in particolare:
  • diabete di tipo 1 ° e 2° e diabete gestazionale
  • disordini ipertensivi in gravidanza (ipertensione cronica, preclampsia)
  • patologia autoimmune in gravidanza: lupus eritematoso sistemico (L.E.S.), Sjogren, sclerodermia, artrite reumatoide, connettiviti, tiroiditi, sclerosi multipla ecc.
  • cardiopatie in gravidanza
  • nefropatie in gravidanza
  • malattie neurologiche in gravidanza (epilessia, malattie degenerative, lesioni midollari ecc.)
  • malattie congenite in gravidanza (β-talassemia, fibrosi cistica, trombofilia congenita, ecc.)
  • malattie infettive in gravidanza
  • gravidanza plurima spontanea ed indotta
  • gravidanza da procreazione medicalmente assistita
  • malattia emolitica feto neonatale (malattia da Rh)
  • poliabortività e precedenti ostetrici negativi (morte fetale e perinatale, abortività tardiva, precedente patologia dell’accrescimento fetale, precedente preeclampsia grave- HELLP ecc.)
  • consulenza preconcezionale in portatrice di patologia cronica

Attività

Attività in regime ambulatoriale

  • approfondimenti diagnostici per impostare un programma assistenziale personalizzato anche senza la presa in carico della paziente
  • gestione ambulatoriale diretta della gravidanza ad alto rischio o complicata
  • accertamenti diagnostici altamente specialistici finalizzati a:
    • identificazione di condizioni di rischio materno fetale
    • monitoraggio glicemico ambulatoriale
    • monitoraggio automatico della pressione arteriosa
    • monitoraggio ecografico dell’adeguamento circolatorio utero placentare
    • monitoraggio ecografico dell’accrescimento fetale
    • valutazione ecografica del liquido amniotico
    • monitoraggio cardiotocografico (C.T.G.) del benessere fetale
  • consulenza e programmazione tagli cesarei
  • consulenza per parto vaginale in gestanti pre-cesarizzate
  • versione cefalica di feti in presentazione podalica
  • controllo della gravidanza fisiologica
  • monitoraggio della gravidanza a termine
  • monitoraggio gravidanze plurigemellari

Questo sito utilizza cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi.

Continuando la navigazione ne accetti il loro utilizzo. Per saperne di più o non consentirne l'utilizzo leggi Maggiori Informazioni

Continua