Università degli Studi di Firenze SST Regione Toscana

È stato siglato oggi l’accordo fra Careggi, l’Associazione Toscana Paraplegici Onlus e l’Associazione Habilia Onlus. L’intesa prevede l’implementazione dell’Unità Spinale di Careggi come punto di riferimento per le persone con lesione midollare a livello nazionale e in particolare del centro Italia.

 
L’Unità Spinale è un reparto specializzato nel trattamento delle lesioni midollari che prende in carico il paziente dall’incidente fino al reinserimento nella vita sociale. Questa struttura, nata nel 1978, è stata la prima in Italia con queste caratteristiche secondo un modello applicato dalle maggiori unità spinali europee.

L’obbiettivo condiviso da Careggi e dalle associazioni che hanno aderito all’accordo è quello di promuovere l’Unità spinale ai vertici dell’assistenza in Europa per il trattamento delle lesioni al midollo spinale.

L’accordo rappresenta un ulteriore passo avanti – dichiarano le associazioni – nella lotta per la tutela dei diritti delle persone con lesione midollare. Le associazioni sono impegnate dagli anni 70 a Firenze per la promozione dell’assistenza in questo ambito.

Fra i principali punti dell’accordo il potenziamento delle attività di fisioterapia e riabilitazione, l’incremento di tutto il personale sia medico che infermieristico e riabilitativo, il miglioramento dei percorsi assistenziali e la formazione per il personale di Careggi al fine di promuovere la cultura diffusa dell’assistenza alle persone medullolese.

Questo sito utilizza cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi.

Continuando la navigazione ne accetti il loro utilizzo. Per saperne di più o non consentirne l'utilizzo leggi Maggiori Informazioni

Continua