Università degli Studi di Firenze SST Regione Toscana

Pagamenti
Il cittadino assistito dal SSN (salvo i soggetti esenti ai sensi della normativa vigente) per le prestazioni ambulatoriali, è tenuto a corrispondere:

  • il ticket sanitario (la quota di partecipazione alla spesa sanitaria)
  • il ticket aggiuntivo come da disposizioni regionali, diversificato in relazione al reddito posseduto (o equivalente ISEE) e tipo di prestazione
  • il contributo per la digitalizzazione delle immagini (RX ecc.)

Maggiori informazioni sul sito della regione Toscana

I non assistiti dal SSN sono tenuti al pagamento dell’intero importo delle prestazioni, siano esse urgenti o programmate, secondo le tariffe determinate dal Servizio Sanitario Regionale.

Quando pagare: prima della prestazione richiesta
Quanto pagare: calcola l'importo di compartecipazione dovuta
Come e dove
  • presso gli apparecchi per la riscossione automatica presenti nei vari padiglioni dell'Azienda, in contanti o con carta Bancomat
  • presso gli sportelli del Cassiere, istituto bancario Intesa San Paolo spa
  • presso tutti gli uffici postali tramite vaglia o c.c. postale n. 22755508 intestato a “Azienda Ospedaliero - Universitaria Careggi – Firenze“
  • bonifico bancario sul c.c. dell’Azienda c/o Intesa San Paolo spa c.c. n° 100000046016 codice IBAN IT06V0306902887100000046016
  • tramite servizio POS/PAGOBANCOMAT presso alcuni Uffici Amministrativi di Padiglione abilitati
  • #TicketAmico

Ricevuta
viene rilasciata in doppia copia a seguito del pagamento, anche meccanizzato:

  • una copia è per l'utente
  • una copia è da consegnare al servizio presso cui viene eseguita la prestazione.

Esenzione Tiket
Se hai attivato la tua Carta Sanitaria Elettronica, puoi stampare:

  • il tuo certificato che attesta l'esenzione del ticket per età e reddito
  • il certificato che attesta la tua fascia di reddito

direttamente da:

Esenzione ticket sanitario per reddito

Le esenzioni per reddito sono riconosciute a:

  • cittadini di età < 6 anni e di età > 65 anni purché appartenenti ad un nucleo familiare con reddito complessivo non superiore a 36.151,98 euro annui;
  • disoccupati e i familiari a carico, purché il reddito complessivo del relativo nucleo familiare sia < 8.263,31 euro; incrementato fino a 11.362,05 euro in presenza del coniuge e di ulteriori 516,46 euro per ciascun figlio a carico;
  • titolari di pensione o assegno sociale di età > 65 anni, e familiari a carico;
  • titolari di pensione minima, di età > 60 anni, e i familiari a carico, purché il reddito complessivo del relativo nucleo familiare, riferito all’anno precedente, sia < 8.263,31 euro, incrementato fino a 11.362,05 euro in presenza del coniuge e di ulteriori 516,46 euro per ciascun figlio a carico.

scarica il modulo di autocertificazione 
esenzione del ticket per reddito (i903/10)

Esenzione ticket sanitario per patologia

Ne hanno diritto:

  • le persone affette da patologie croniche elencate nel D.M. della sanità n. 329 del 28/05/1999
  • le persone affette da malattie rare indicate nel DM della sanità n. 279 del 18/05/2001
  • altre categorie previste dalla legge
L’attestato di esenzione, che riporta la definizione della malattia con il relativo codice identificativo e le prestazioni usufruibili in esenzione, viene rilasciato dall’Azienda USL di residenza.

Rimborsi

In caso di errore nel pagamento della prestazione effettuata, l’utente può richiedere il rimborso dell'importo non dovuto all’Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi entro lo stesso mese in cui ha fatto la prestazione, con questa modalità:
  1. recarsi presso:
    • l'Ufficio Relazioni con il Pubblico in caso di erroneo pagamento ad AOUC anziché altra Azienda sanitaria 
    • l’Ufficio Amministrativo della sezione nella quale è stata erogata la prestazione negli altri casi
  2. compilare il modulo di Richiesta rimborso in presenza dell'operatore
  3. allegare gli originali delle ricevute di avvenuto pagamento (sia la parte di spettanza dell’Azienda che quella dell’utente)

Restituzione della somma
Il rimborso può essere totale o parziale.
La restituzione avviene con accredito su conto corrente bancario o postale.


Questo sito utilizza cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi.

Continuando la navigazione ne accetti il loro utilizzo. Per saperne di più o non consentirne l'utilizzo leggi Maggiori Informazioni

Continua