Università degli Studi di Firenze SST Regione Toscana

Chi siamo
L'Associazione è stata creata a Careggi dopo l'esperienza di ricovero alla nascita dei nostri figli, in Terapia Intensiva Neonatale (TIN)
Gli scopi dell’Associazione sono:
  • creare una rete di sostegno e accompagnamento dei genitori durante la degenza del bambino in TIN e dopo la dimissione
  • promuovere iniziative concrete per migliorare la cura e l'assistenza dei neonati ricoverati nel reparto di Terapia Intensiva Neonatale di Careggi
  • stimolare e favorire la ricerca scientifica, la formazione, l'informazione pubblica e l'educazione sanitaria nell'ambito delle problematiche relative al neonato a rischio
  • organizzare corsi e convegni sulla neonatologia e l'età evolutiva
  • organizzare, presso la sua sede, gruppi di auto aiuto per il sostegno alla genitorialità 
L'Associazione è membro di Vivere onlus Coordinamento Nazionale delle Associazioni per la Neonatologia e di EFCNI The European Foundation for the Care of Newborn Infant.
Attività in AOUC
I volontari svolgono le loro attività presso la Terapia Intensiva Neonatale (padiglione 7 Maternità e Ginecologia - 1° piano stanza 115 soggiorno):
  • sostegno e accompagnamento dei genitori dei bambini ricoverati tramite colloqui individuali e gruppi di sostegno (progetto Crescere Insieme)
  • accoglienza delle famiglie  che hanno un bambino ricoverato, aiuto nella ricerca dell’alloggio, sostegno psicologico, aiuto per risolvere difficoltà burocratiche
  • sostegno alle mamme che allattano in TIN
  • attività di maternage (progetto Mamma segreta) all'interno dell'area attività TIN
Contatti
Presidente Monica Ceccatelli
Vicepresidente Rosanna Torsani Linari
Consigliere Laura Rossi
Via del Pino 20 c/o Centro il Baobab - Firenze
cel. 333 403 7122
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ARS Toscana

Banner ARS 20210713

Questo sito utilizza cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi.

Continuando la navigazione ne accetti il loro utilizzo. Per saperne di più o non consentirne l'utilizzo leggi Maggiori Informazioni

Continua