Università degli Studi di Firenze SST Regione Toscana

Responsabili Pror. Federico Mecacci, Dr.ssa Manuela Mariotti

Referente Laura Iannuzzi (Posizione Organizzativa Responsabile Piattaforma Gravidanza fisiologica e Centro Nascita Margherita)

Questa strutturaè dedicata al parto naturale e afferisce al Dipartimento delle professioni sanitarie.

foto interno padiglione MargheritaL’assistenza alla madre e al neonato in Margherita ha il significato di promuovere la salute materno infantile nel processo fisiologico della nascita. E’ una struttura di riferimento per l’intera area metropolitana, in cui convivono elementi di sperimentazione organizzativa e di innovazione, insieme ad una forte valenza di servizio territoriale.

Responsabili Pror. Federico Mecacci, Dr.ssa Manuela Mariotti

Referente Laura Iannuzzi (Posizione Organizzativa Responsabile Piattaforma Gravidanza fisiologica e Centro Nascita Margherita)

Questa strutturaè dedicata al parto naturale e afferisce al Dipartimento delle professioni sanitarie.

foto interno padiglione MargheritaL’assistenza alla madre e al neonato in Margherita ha il significato di promuovere la salute materno infantile nel processo fisiologico della nascita. E’ una struttura di riferimento per l’intera area metropolitana, in cui convivono elementi di sperimentazione organizzativa e di innovazione, insieme ad una forte valenza di servizio territoriale.

Attività

La struttura è dedicata all’accoglienza di partorienti e puerpere che siano state preventivamente prese in carico da parte del Check Point (servizio ambulatoriale) dalla 36° settimana.

Il Centro è dotato di 5 sale travaglio-parto, nelle quali le mamme e i neonati permangono per 48 ore nel puerperio; le stanze sono attrezzate anche per accogliere il padre del bambino.

All’interno del Centro, nelle 24 ore, si svolgono attività di assistenza e sorveglianza delle fasi del travaglio, del parto e del puerperio per quanto riguarda la sfera materna e feto/neonatale.

L’ostetrica è responsabile della donna e del neonato durante il percorso del parto e della degenza post parto, come indicato dalla normativa vigente.

E' prevista la presenza del ginecologo al Check Point e del medico neonatologo al momento della dimissione del neonato.

foto attrezzatura per parto naturale

Il Centro è attrezzato allo scopo di assicurare ogni integrazione necessaria con le competenze mediche presenti nel Dipartimento in caso di deviazione dalla fisiologia per garantire la continuità assistenziale.

Qualora insorgano fattori di rischio è previsto il trasferimento della madre e del neonato nelle attigue degenze del Dipartimento.

L’operatività è supportata da protocolli e linee guida nazionali e internazionali aggiornate.

Questo sito utilizza cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi.

Continuando la navigazione ne accetti il loro utilizzo. Per saperne di più o non consentirne l'utilizzo leggi Maggiori Informazioni

Continua