Università degli Studi di Firenze SST Regione Toscana

Direttore Dott.ssa Angela Brandi

Macrofunzioni

Il Dipartimento delle Professioni Sanitarie coadiuva e supporta la Direzione Aziendale nelle attività di governo, concorre alla definizione degli obiettivi di pianificazione strategica aziendale, assicura la gestione integrata delle risorse umane e materiali secondo il modello dipartimentale adottato con l’Atto aziendale, governa i processi e le funzioni operative afferenti alle Professioni Sanitarie, formula ed attua strategie organizzative per integrare le competenze delle professioni di riferimento nel processo di diagnosi, cura e riabilitazione.

Il Dipartimento elabora, secondo le logiche e gli strumenti del modello organizzativo aziendale vigente, i programmi operativi dei servizi e valorizza gli strumenti di controllo e di valutazione.

Il Dipartimento, quale contesto nel quale si realizza pienamente la cultura dello sviluppo organizzativo, professionale e deontologico delle sue componenti umane, garantisce:

  • in termini organizzativo-gestionali:
    • linee univoche ed omogenee di programmazione, direzione e controllo delle risorse umane afferenti
    • gestione integrata delle risorse umane e materiali, in sinergia con i Direttori di Dipartimento nella logica della appropriata allocazione delle risorse
    • flessibilità ed efficacia nel loro impiego
    • livelli di performance professionali aderenti agli standard di riferimento e tendenti all’eccellenza
  • in termini di sviluppo professionale:
    • percorsi di crescita, di valutazione e valorizzazione delle competenze specifiche
    • attenzione allo sviluppo del senso di responsabilità, di appartenenza e di rispetto dei principi etici e deontologici delle singole professionalità

Funzioni

  • direzione, programmazione e controllo dei processi organizzativi e delle risorse umane di area infermieristica, tecnico-sanitaria, della riabilitazione e della prevenzione e degli operatori di supporto operanti nei settori organizzativo-assistenziali dell'Azienda in aderenza e nel rispetto degli standard di efficienza e di appropriatezza definiti dalla Direzione aziendale
  • determinazione degli standard assistenziali, operativi e professionali in aderenza alle logiche e ai criteri della intensità di cura e della variabilità assistenziale
  • definizione dei criteri, degli strumenti e degli indicatori di pianificazione operativa per la realizzazione dei percorsi assistenziali e riabilitativi in attuazione dei principi di integrazione delle risorse e delle competenze necessarie alla realizzazione dei percorsi di cura erogati nei dipartimenti ad attività integrata
  • gestione integrata delle risorse umane afferenti e delle risorse materiali, strumentali e tecnologiche destinate ai processi assistenziali-riabilitativi in aderenza ai piani di accesso e di utilizzo dei fattori produttivi definiti dalla direzione operativa e secondo i principi dell’integrazione organizzativa e professionale, della responsabilizzazione diffusa, della valorizzazione e premialità, della flessibilità e della sostenibilità
  • progettazione, innovazione e sviluppo dei modelli e dei processi organizzativo-gestionali ed assistenziali nelle aree di professionalità afferenti in aderenza ed attuazione del modello di ospedale per intensità di cura e dei principi connotativi della presa in carico degli assistiti, della valorizzazione delle competenze e delle risorse dell’assistito, della continuità delle cure e del continuo miglioramento degli standard di efficacia e di appropriatezza
  • progettazione, innovazione e sviluppo delle competenze disciplinari, metodologiche e organizzativo-gestionali necessarie alla attuazione dei processi assistenziali, tecnici e riabilitativi
  • verifica e valutazione degli standard di appropriatezza clinica ed organizzativa, di efficienza gestionale ed organizzativa, di sicurezza e di qualità dei processi assistenziali-tecnici-riabilitativi e delle performance professionali e di team nell’ottica del miglioramento continuo e dell’orientamento all’eccellenza
  • pianificazione, gestione e valutazione dei processi di formazione permanente, di sviluppo delle competenze tecniche, relazionali ed educative per il miglioramento continuo delle performance professionali
  • progettazione e realizzazione di programmi e progetti di ricerca per lo sviluppo, revisione e miglioramento della pratica in ambito infermieristico, ostetrico e riabilitativo e per la valutazione dei progetti e percorsi di innovazione organizzativo-assistenziale
  • concorso alla attuazione dei curricula formativi universitari di pertinenza aziendale e governo delle funzioni di didattica in ambito clinico previste dagli ordinamenti universitari per le aree professionali afferenti
  • sviluppo dei processi di condivisione e confronto delle performance organizzative, gestionali ed assistenziali e dei risultati inerenti all’implementazione dei programmi e dei progetti di innovazione e ricerca.

Assetto organizzativo

Il Dipartimento è in fase di implementazione; queste le strutture istituite e attivate:

Unità operative 

Sezioni


←Torna a Organigramma


Questo sito utilizza cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi.

Continuando la navigazione ne accetti il loro utilizzo. Per saperne di più o non consentirne l'utilizzo leggi Maggiori Informazioni

Continua