Da oltre un decennio l’Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi promuove e sviluppa progetti ed iniziative di cooperazione sanitaria internazionale. 
Nel rispetto delle linee guida e della strategia regionale di cooperazione sanitaria internazionale, i principali settori d’intervento per Careggi sono:

Farmaci galenici

 

 

 

 

 

 

Tali iniziative - collocate in ambiti d’intervento che la Regione Toscana riconosce come prioritari - sono sviluppate da tempo verso paesi ed aree geografiche riconosciuti d’interesse strategico dal Piano Integrato delle Attività Internazionali della Regione Toscana e dalle Linee Guida regionali in materia di cooperazione sanitaria internazionale.

Le iniziative dell’AOU Careggi – sia nelle piccole progettualità che nei grandi interventi - mirano al rafforzamento dei sistemi sanitari pubblici locali ed al miglioramento della qualità delle prestazioni sanitarie; costante sostegno ed attenzione vengono dati alla Primary Health Care, al miglioramento dell’assistenza materna, neonatale ed infantile, al trasferimento – tramite soprattutto la formazione “on the job” – di conoscenze e competenze a favore del personale sanitario e tecnico locale; di recente viene molto richiesto il supporto tecnico-costruttivo per la riqualificazione o la progettazione di strutture sanitarie di vario tipo.

Principali aree geografiche di intervento


In molte occasioni l’AOU Careggi ha potuto operare con successo in tali paesi grazie alla collaborazione ed al sostegno finanziario offerto dalla Croce Rossa Italiana – Comitato Regionale della Toscana – con cui presto sarà siglato un apposito protocollo d’intesa in materia di cooperazione sanitaria internazionale.