Università degli Studi di Firenze SST Regione Toscana

Responsabile coordinatore dr. Alberto Lapini
 
Equipe
 
Urologi
Alberto Lapini
Sergio Serni
Graziano Vignolini
Radioterapisti
Beatrice Detti
Lorenzo Livi
Gabriele Simontacchi
Oncologi
Laura Doni
Micol Mela
Radiologo
Ilario Menchi
Anatomopatologo
Gabriella Nesi
Rosaria Raspollini
Andrologo
Augusto Delle Rose
Medico Nucleare
da assegnare
Riabilitatore Urologico
Gianfranco Galasso

Questa Unit afferisce al Dipartimento Oncologico e di chirurgia ad indirizzo robotico e riunisce funzionalmente tutti i professionisti esperti delle strutture dipartimentali e dei servizi che sono coinvolti nella diagnosi e cura della patologia tumorale prostatica e che concorrono a garantire la multidisciplinarietà della diagnosi, cura e riabilitazione dei pazienti con carcinoma prostatico.
La Prostate Cancer Unit (PCU) garantisce l'appropriatezza dei percorsi diagnostico terapeutici e degli interventi fondati sulle migliori evidenze scientifiche, producendo e adottando procedure operative condivise. L'adeguata riorganizzazione, ove necessario, dei percorsi coinvolti nella gestione della malattia prostatica, contribuisce ad accrescerne l'efficacia ed a garantirne la migliore funzionalità con un miglior utilizzo delle risorse, assicurando una presa in carico adeguata del paziente.
La PCU promuove l'attività di ricerca e favorisce l'inserimento di pazienti all'interno di trial clinici, partecipa alla gestione del percorso formativo di propria pertinenza e si pone come riferimento per l'aggiornamento professionale nel settore. Promuove e partecipa ad iniziative di informazione e comunicazione rivolte ai pazienti; si integra nel sistema della Rete delle Unità Integrate per il tumore.
La PCU si avvale inoltre della collaborazione di tutte le altre professionalità sanitarie delle strutture di AOUC, con specifica esperienza e necessarie al percorso diagnostico, terapeutico e riabilitativo dei pazienti con neoplasia prostatica e\o di quelle che, anche successivamente, siano ritenute necessarie allo scopo.
È infine la sede naturale di incontro con l'associazionismo ed il volontariato di settore.

Documentazione

Tutti i trattamenti condotti nella PCU vengono stabiliti nel corso degli incontri multidisciplinari ai quali partecipano tutti gli specialisti coinvolti. E' obbligatoria la compilazione della scheda di valutazione redatta a cura del Gruppo Oncologico Multidisciplinare (GOM) per la prostata, che diventa parte integrante e sostanziale della documentazione sanitaria.

Protocolli

La PCU fa riferimento alle raccomandazioni cliniche di ITT ed alle linee guida nazionali riconosciute e condivise fra gli· specialisti del Centro, contestualizzate, ove necessario, in specifici protocolli, periodicamente aggiornati.

Raccolta ed analisi dati

La PCU, con il supporto delle strutture del Dipartimento Oncologico e della Direzione Aziendale analizza i dati di attività al fine di un costante monitoraggio degli specifici indicatori, garantendo audit periodici come previsto anche dall' accreditamento istituzionale.

Comunicazione ai pazienti della diagnosi e del piano terapeutico

Gli specialisti della PCU che hanno in carico il paziente, dopo la discussione multidisciplinare, lo informano direttamente riguardo alla diagnosi ed al piano di trattamento utilizzando un ambiente confortevole e riservato.

Formazione

La PCU assicura la formazione dedicata e contribuisce all'organizzazione di corsi di aggiornamento continuo, anche rivolti a specialisti di altre strutture.

Ricerca

La PCU promuove la partecipazione a studi clinici controllati, profit e no profit.

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand