Università degli Studi di Firenze SST Regione Toscana

Coordinatore Dr. Michele Di Marino
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Chi siamo
Il GOM Tumori dell’Esofago si riunisce ogni 2 settimane e si occupa di coordinare il percorso diagnostico e terapeutico dei tumori dell’esofago e della giunzione esofago-gastrica.
E’ costituito da specialisti afferenti a Strutture Organizzative Dipartimentali (SOD) che si occupano di chirurgia generale, chirurgia toracica, otorinolaringoiatria, radioterapia oncologica, oncologia medica, endoscopia digestiva, gastroenterologia, radiologia diagnostica e interventistica, medicina nucleare, istologia patologica, anestesia e rianimazione. A queste figure si aggiungono quelle dei servizi di nutrizione clinica e fisioterapia.
Il GOM è aperto alla discussione dei casi provenienti sia dalle strutture ospedaliere della AOU Careggi, sia dalle strutture ospedaliere dell’AUSL Toscana Centro: la AOU Careggi si pone infatti come centro di riferimento per la patologia oncologica esofagea nell’ambito dell’Area Vasta Centro.
I casi vengono esposti e discussi con la proiezione su grande schermo delle immagini degli esami strumentali effettuati.
Sulla scorta delle indagini diagnostiche eseguite e della discussione che ne segue, viene stabilito il percorso terapeutico più idoneo per il paziente e lo stesso viene preso in carico a riguardo.
A seconda del tipo di trattamento da effettuare, il paziente potrà essere seguito presso la AOU Careggi o presso una struttura ospedaliera dell’AUSL Toscana Centro. In caso si renda necessario un intervento chirurgico, questo sarà preferibilmente effettuato presso la AOU Careggi. 
Infine il GOM rappresenta anche un importante luogo di formazione per i futuri specialisti: pertanto partecipano attivamente agli incontri i medici in formazione specialistica nelle diverse discipline coinvolte e afferenti alle Scuole di Specializzazione dell’Università degli Studi di Firenze.
è costituito da specialisti di varie discipline (Oncologi, Radioterapisti, Radiologi, Anatomo-Patologi, Chirurghi, medici specializzandi ecc.) .
 
Il GOM aderisce e segue i protocolli diagnostico-terapeutico-assistenziali appositamente elaborati ed aggiornati tenendo presenti le raccomandazioni cliniche e le linee guida delle principali società scientifiche nazionali ed internazionali che si occupano di tumori dell’esofago.

Questo sito utilizza cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi.

Continuando la navigazione ne accetti il loro utilizzo. Per saperne di più o non consentirne l'utilizzo leggi Maggiori Informazioni

Continua