Che cos’è
È un test per la valutazione del rischio di alcune trisomie fetali che si esegue sul DNA fetale presente nel plasma materno, mediante sequenziamento massivo in parallelo a basso coverage.
Chi lo può eseguire
Le donne in gravidanza destinatarie del libretto/protocollo di monitoraggio della gravidanza fisiologica della Regione Toscana, secondo le indicazioni riportate in DGRT 1371/2018.
L’accesso al test NIPT con quota di partecipazione ridotta , è vincolato alla indicazione del rischio calcolato dal test combinato (o su ecografia con translucenza nucale) compreso tra 1/2 e 1/1000.
Per le donne con profilo di rischio medio/alto (da 1/2 a 1/300), è erogabile con pagamento di quota ridotta, eccetto per le categorie di esenzione E90, E91, E92, E93, E02 (la quota di compartecipazione non è dovuta).
L’età materna >= a 35 anni, non è criterio di accesso al NIPT con quota di partecipazione ridotta.
Per le donne con profilo di rischio basso (oltre 1/1000), il test è erogabile a totale loro carico.
Come si accede
Donne con profilo di rischio calcolato dal test combinato oltre 1/1000
Donne con profilo di rischio compreso tra 1/2 e 1/1000
(in questo gruppo rientrano anche le donne che per rischio >= 1/300 hanno direttamente accesso alla diagnosi prenatale invasiva, ma che per libera scelta, decidono di effettuare il test NIPT)
Modalità di prenotazione

Documenti da scaricare