Università degli Studi di Firenze SST Regione Toscana

Interventi di chirurgia robotica urologica trasmessi in diretta dall’Azienda ospedaliero - universitaria Careggi di Firenze e dagli Spedali Civili di Brescia, 10 procedure chirurgiche eseguite da specialisti nazionali ed internazionali, il 9 e 10 maggio nell’ambito del convegno “Masterclass su Nefrectomia Parziale e Radicale Robot-Assistita”.

L’evento scientifico è presieduto dal professor Marco Carini, direttore dell’unità di Urologia Oncologica Mininvasiva Robotica ed Andrologica dell’Azienda Careggi, da Walter Artibani Segretario Generale della Società Italiana di Urologia e da Claudio Simeone direttore dell’unità operativa di Urologia degli Spedali Civili di Brescia. Il programma scientifico è a cura dei professori Andrea Minervini, responsabile del programma di Urologia Robotica dell’AOU Careggi e Alessandro Antonelli, dell’urologia degli Spedali Civili di Brescia.

"Questo evento – dichiara Carini – consente di diffondere fra gli specialisti esperienze e conoscenze sulla chirurgia renale robot-assistita, la più avanzata evoluzione della chirurgia mininvasiva, con nuove possibilità di intervento e di miglioramento per i pazienti".

Nella prima giornata, sono eseguiti quattro interventi di nefrectomia parziale robot-assistita per tumore renale e successivamente due nefrectomie radicali robot assistite. Nella seconda giornata, le Unità operative di Urologia di Careggi e di Brescia eseguiranno quattro nefrectomie parziali robotiche.

Questo sito utilizza cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi.

Continuando la navigazione ne accetti il loro utilizzo. Per saperne di più o non consentirne l'utilizzo leggi Maggiori Informazioni

Continua