In occasione delle  consultazioni elettorali europee e amministrative del 26 maggio, l'Azienda Ospedaliero-Universitaria svolgerà, come di consueto, una importante attività organizzativa per rendere possibile l'esercizio del diritto di voto ai pazienti ricoverati.
Saranno istituiti cinque seggi ospedalieri, nei seguenti padiglioni:
I pazienti ricoverati, per poter votare in uno di questi seggi, dovranno avere la scheda elettorale e una autorizzazione da parte del comune di residenza. A partire dal pomeriggio di giovedi 23 maggio, personale dell'Azienda passerà nelle degenze per raccogliere la documentazione necessaria per ottenere tale autorizzazione e per dare informazioni in merito alle modalità di voto nei seggi ospedalieri: per i pazienti che non possono raggiungere il seggio sarà a disposizione un seggio speciale che si recherà al letto del paziente. Non sono consentite attività di comunicazione elettorale on-line e cartacea all’interno dell’area ospedaliero – universitaria attraverso l’invio, tramite la rete aziendale, di materiale informativo o la distribuzione di volantini e manifesti elettorali.