Università degli Studi di Firenze SST Regione Toscana

Responsabile Dr.ssa Katia Ferrari 
 
La UNIT afferisce al Dipartimento Cardiotoracovascolare si propone di sviluppare un modello organizzativo multidisciplinare per la gestione delle neoplasie del torace.
Il coordinamento di differeti figure professionali competenti nei singoli settori, garantisce al paziente di ricevere cure ed assistenza di qualità in appropriati percorsi diagnostico-terapeutici basati sulle evidenze scientifiche, senza la necessità di ricorrere a strutture differenti, con ottimizzazione dei tempi di attesa e riduzione dei costi. 
Funzioni/Obiettivi
La UNIT, secondo il principio del “curare con cura”, propone:
  • per tutti i casi clinici oncologi toracici afferenti alla AOUC garanzia di multidisciplinarietà
  • percorsi diagnostico-terapeutici sostenibili secondo la realtà locale
  • valutazione e sostenibilità degli esiti della cura
  • promozione e partecipazione ad iniziative di informazione e comunicazione rivolte ai pazienti
  • lo sviluppo di protocolli di ricerca
  • supporto  delle attività di formazione rivolte ai professionisti
Strutture coinvolte
Tiziano Martini, Elisabetta Rosi, Marina Amendola
Lorenzo Corbetta, Marco Trigiani
Maurizio Bartolucci, Alessandra Bindi, Chiara Moroni, Edoardo Cavigli
Francesco Mondaini, Citone Michele, Emanuele Casamassima, Giacomo Gabbani
Bongiolatti Stefano, Sara Borgianni, Luca Voltolini
Francesca Mazzoni, Marco Brugia, Giandomenico Roviello
Vieri Scotti, Benedetta Agresti
Fisioterapia
Cristina Tognozzi
Leonardo Fei
Rocco Domenico Mediati, Renato Vellucci
Modalità di accesso
L’accesso alla fase diagnostica si differenzia per:
· Pazienti esterni
per la presa in carico si fa riferimento al percorso ambulatoriale complesso coordinato (PACC) presente in Azienda
· Pazienti ricoverati
mediante richiesta alla struttura pneumologica della azienda preposta alla stadiazione clinica secondo gli standard internazionali.
L’accesso alla fase terapeutica è garantito, secondo il percorso aziendale (PDTA), dalla discussione dei casi in riunione multidisciplinare oncologica.
Protocolli
Le decisioni della UNIT saranno basate sulle raccomandazioni cliniche sulle  linee guida nazionali e internazionali condivise fra i professionisti con impegno di revisione annuale e verbalizzazione delle eventuali modifiche.
Formazione e ricerca
La UNIT offre opportunità di formazione dedicata e organizza corsi di aggiornamento continuo. Inoltre, si rende promotrice e/o partecipe di eventuali studi profit o no-profit, previo parere del Comitato Etico della AOUC.

ARS Toscana

Banner ARS 20210713

Questo sito utilizza cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi.

Continuando la navigazione ne accetti il loro utilizzo. Per saperne di più o non consentirne l'utilizzo leggi Maggiori Informazioni

Continua