Università degli Studi di Firenze SST Regione Toscana

Lunedì 3 febbraio il ministro della salute Roberto Speranza sarà a Firenze, per un incontro ravvicinato con i vertici e con gli operatori della sanità toscana. Alle 17 dopo una visita all’Ospedale pediatrico Meyer, Speranza presenterà, nell'Auditorium del Cto dell'azienda ospedaliero-universitaria Careggi, in Lago Palagi a Firenze, il Patto per la Salute 2020-2021. L’evento, a invito per i limiti di capienza dell’auditorium, non oltre 600 posti, è un incontro tecnico con il personale del Servizio Sanitario toscano.

In programma interventi di: Carlo Tomassini, direttore generale diritti di cittadinanza e coesione sociale della Regione, che aprirà l'incontro su "I Lea in Toscana, lo stato dell'arte"; seguirà l’assessore al diritto alla salute Stefania Saccardi con il tema "Sanità toscana: salute e società"; quindi il presidente Enrico Rossi sulle: "Prospettive del modello sanitario pubblico"; infine il ministro Speranza su "Il Patto per la salute: qualità delle cure, servizi erogati, efficientamento dei costi".

A seguire, un tavolo di discussione, al quale prenderanno parte: per l'Università la rettrice della Scuola Superiore Sant'Anna Sabina Nuti e il rettore dell'Università di Firenze Luigi Dei; per i medici in formazione, Gianmarco Lugli; per le associazioni dei cittadini e il volontariato Dafne Rossi e Alberto Corsinovi; Per Anci Toscana Matteo Biffoni, per i sindacati del comparto e la dirigenza medica, Marco Bucci, Bruno Pacini, Mario Renzi, Carlo Palermo; moderatore, il direttore generale dell'Aou Careggi Rocco Damone. Terrà le conclusioni il presidente Enrico Rossi.

Programma dell’evento

Cto mappa accessi

Notizie correlate


Questo sito utilizza cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi.

Continuando la navigazione ne accetti il loro utilizzo. Per saperne di più o non consentirne l'utilizzo leggi Maggiori Informazioni

Continua