Università degli Studi di Firenze SST Regione Toscana

L'Azienda ospedaliero-universitaria Careggi e i suoi operatori sanitari, duramente impegnati da settimane nella cura dei pazienti affetti da malattia da coronavirus, rivolgono un appello ai cittadini per il rispetto delle regole che impongono di rimanere a casa. In questo momento la puntuale osservanza del divieto è fondamentale per difendere la salute di tutti attraverso la riduzione dei contatti sociali e quindi della diffusione del contagio. Noi impegnati in prima persona nella cura dei malati - dichiarano gli operaotri di Careggi prmotori dell'appello - chiediamo la vostra collaborazione in un unico intento quello di ritornare il prima possibile ad una vita normale. Senza il rispetto stretto e rigido delle regole questo non si potrà realizzare. Cittadini e operatori sanitari devono essere uniti per vincere questa dura battaglia, restate a casa!


Questo sito utilizza cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi.

Continuando la navigazione ne accetti il loro utilizzo. Per saperne di più o non consentirne l'utilizzo leggi Maggiori Informazioni

Continua