Università degli Studi di Firenze SST Regione Toscana

Il Presidente della Regione, Eugenio Giani, ha emanato una nuova ordinanza relativa al contrasto dell’emergenza Covid19.
Vi riportiamo in sintesi i punti principali riguardanti le misure prese in ambito sanitario, in allegato riportiamo il testo completo dell'Ordinanza:
  • Accesso alle strutture sanitarie -  è vietato l'accesso di accompagnatori e visitatori di pazienti ricoverati non COVID fatto salvo situazioni di particolare fragilità e vulnerabilità dei ricoverati e comunque solo dopo una preventiva autorizzazione del personale incaricato della struttura
  • Accesso agli ambulatori - può essere ammesso solo per consentire l’effettuazione della prestazione in caso di visita specialistica o di accertamento diagnostico non differibile a persone non in grado di gestirsi autonomamente.
  • Alberghi  Sanitari - le Asl dovranno reperire fino ad almeno 1500 camere in strutture ricettive alberghiere da destinare alla funzione di Albergo Sanitario fino alla fine di dicembre, con possibilità di prosecuzione.
  • Unità USCA (Unità Speciali di Continuità Assistenziale) - Dovranno essere attivate subito 30 unità Usca per la gestione dei casi Covid positivi a domicilio o presso alberghi sanitari.
  • Centrali di Tracciamento - si realizzano centrali di tracciamento in grado di garantire questa funzione per tutti i nuovi casi del giorno, e i loro contatti per ordinare la eventuale quarantena. Per fare questo si prevede il reclutamento di personale medico attraverso procedure straoridinarie.
  • Test rapidi - Verrà distribuita alle Rsa, ai medici di medicina generale e ai pediatri di famiglia, la fornitura di 50.000 test antigenici rapidi  a settimana.

Testo completo dell'Ordinanza n. 96 del 24/10/2020

 

Questo sito utilizza cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi.

Continuando la navigazione ne accetti il loro utilizzo. Per saperne di più o non consentirne l'utilizzo leggi Maggiori Informazioni

Continua