Università degli Studi di Firenze SST Regione Toscana

L’Azienda Careggi prende atto dell’iniziativa spontanea che ha diffuso sui social media l’appello alla donazione del plasma di convalescenti per la cura dell’infezione Covid-19.

Al riguardo il Centro trasfusionale dell’Ospedale fiorentino conferma che è attivo un servizio di raccolta regionale e che non sussistono condizioni di particolare allarme nel reclutamento di potenziali donatori, precisando che i soggetti candidabili devono rispondere alle seguenti caratteristiche: 1) diagnosi accertata di Covid-19 mediante tampone positivo, 2) devono essere trascorse non meno di due settimane dalla guarigione clinica, 3) accertata mediante almeno un tampone negativo,  4) età compresa tra i 18 e i 65 anni, 5) le donne possono donare solo se non hanno avuto gravidanze e/o interruzioni di gravidanza, 6) idoneità alla donazione del sangue (con vari requisiti da verificare, ad esempio non aver mai ricevuto trasfusioni, non essere portatori di altre malattie infettive).

I cittadini dell’area fiorentina che presentano queste caratteristiche possono rivolgersi al centro trasfusionale più vicino. Coloro che desiderano rivolgersi a Careggi possono inviare una e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per essere contattati ed effettuare un test di idoneità. 


Questo sito utilizza cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi.

Continuando la navigazione ne accetti il loro utilizzo. Per saperne di più o non consentirne l'utilizzo leggi Maggiori Informazioni

Continua