Università degli Studi di Firenze SST Regione Toscana

L'Unità Spinale di Firenze e il suo Gruppo Sportivo sono al fianco di Alex Zanardi e al suo progetto.

La tappa a Firenze è prevista per martedì 13 luglio 2021, con arrivo degli atleti per le ore 11.30 circa, che saranno accolti dall’Unità Spinale dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi di Firenze. Lo annuncia una nota del Gruppo Sportivo Unità Spinale Firenze Onlus. 

Obiettivo Tricolore – prosegue la nota – è la grande staffetta di Obiettivo 3. L’iniziativa, nata nella primavera del 2020 per lanciare un segnale di speranza all’Italia dopo il lockdown, riparte quest’anno con lo stesso spirito ed il motivatore è sempre e comunque Alex Zanardi.

Ad accompagnare i ciclisti disabili – spiega il Gruppo Sportivo – sarà come testimonial anche l’alpinista Simone Moro, personaggio di alto valore negli sport di Montagna, amico di Alex e grande motivatore, che coinvolgerà pazienti e operatori con un breve intervento prima di ripartire per la tappa successiva prevista intorno alle 14 circa.

Lo sport paralimpico e gli atleti disabili – conclude la nota – vogliono continuare a fare sentire la propria voce e rappresentare un esempio concreto per quanti cercano di superare le piccole e grandi sfide della vita. Questa edizione, lunga tre settimane dal 4 al 25 luglio, conterà su 65 tappe che attraverseranno 18 regioni d’Italia da nord a sud, grazie alla partecipazione di 70 atleti paralimpici che si passeranno di mano in mano il testimone. 


Questo sito utilizza cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi.

Continuando la navigazione ne accetti il loro utilizzo. Per saperne di più o non consentirne l'utilizzo leggi Maggiori Informazioni

Continua