Università degli Studi di Firenze SST Regione Toscana

“La lesione midollare, tecnologie emergenti in movimento” è il titolo della conferenza in programma giovedì 30 giugno dalle 10 alle 14 nell’Aula magna del Nuovo Ingresso Careggi in Largo Brambilla a Firenze. L’evento formativo dell’Unità Spinale AOUC diretta dal dottor Giulio Del Popolo può essere seguito in remoto al link https://aou-careggi-toscana-it.zoom.us/meeting/register/tZMudeusqDwsGd2AQK5VSDj-962RUCZXhW2d ed è dedicato allo stato dell’arte della ricerca clinica nelle lesioni midollari.

Sono in programma le presentazioni degli studi sulla neurostimolazione elettrica epidurale per la stazione eretta e la deambulazione con le relazioni del professor Gregoire Courtine e della professoressa Jocelyne Bloch di Losanna, le ricerche sulla stimolazione nervosa periferica per la funzionalità delle mani del professor Silvestro Micera del Politecnico di Losanna e della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa.

Saranno presentati dal professor Antonio Frisoli del Sant’Anna i primi risultati sullo sviluppo di un esoscheletro indossabile per la mano, nell'ambito del progetto GRASP, cofinanziato da Fondazione CR Firenze e Azienda Careggi. L’evento è realizzato nell’ambito della Formazione professionale dell’Azienda Careggi, con la partecipazione delle associazioni dei pazienti Habilia e ATP e i patrocini della Società Italiana di Medicina Fisica e Riabilitativa (SIMFER) della Società Italiana del Midollo Spinale (SIMS).


Questo sito utilizza cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi.

Continuando la navigazione ne accetti il loro utilizzo. Per saperne di più o non consentirne l'utilizzo leggi Maggiori Informazioni

Continua