Università degli Studi di Firenze SST Regione Toscana

Responsabile Dr. Adriano Peris

Il Centro di Riferimento Regionale afferisce alla SOD Cure intensive del trauma e delle gravi insufficienze d’organo inizia la sua attività nel 2007 con la collaborazione tra il Dipartimento DEA e Medicina e Chirurgia d'Urgenza e il Dipartimento del Cuore e dei Vasi.
Attualmente è parte integrante della Rete Nazionale ECMO istituita dal Ministero della Salute nell'ambito degli interventi previsti in corso di pandemia da virus A (H1N1).
Il Centro fornisce attività di consulenza per pazienti con grave insufficienza respiratoria acuta in casi di ARDS (Adult Respiratory Distress Syndrome) e valuta la necessità di trattamento ventilatorio avanzato attraverso l’ossigenazione extra-corporea (ECMO). Questa attività viene svolta sia a livello Regionale che extra-regionale: il  Centro infatti svolge attività di impianto di ECMO  presso AOUC  e presso altri ospedali richiedenti e gestisce il successivo trasferimento tramite ambulanza attrezzata dei pazienti in trattamento.
Inoltre, assicura il trattamento ECMO dei pazienti con arresto cardiaco e grave insufficienza cardiocircolatoria; è inserito nella rete nazionale trapianti come centro di donazione di organi e tessuti da donatore a cuore fermo. 
Il centro svolge anche attività di consulenza telefonica per le Terapie Intensive.

Per informazioni e consulenze

tel. 055 794 7823
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 

Questo sito utilizza cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi.

Continuando la navigazione ne accetti il loro utilizzo. Per saperne di più o non consentirne l'utilizzo leggi Maggiori Informazioni

Continua