Università degli Studi di Firenze SST Regione Toscana

InfoStruttura


Responsabile dr.ssa Elisabetta Rosi

Equipe
Elisabetta Rosi (Pneumologo - SOD Pneumologia e Fisioptatologia Toracopolmonare)
Marina Amendola (Pneumologo - SOD Pneumologia e Fisioptatologia Toracopolmonare )
Leonardo Gori (Pneumologo - SOD Pneumologia e Fisioptatologia Toracopolmonare)
Caterina Piccioli (Pneumologo - SOD Pneumologia e Fisioptatologia Toracopolmonare)
Sara Tomassetti (Pneumologo - Direttore SOD Pneumologia Interventistica)
Valentina Luzzi (Pneumologo – SOD Pneumologia Interventistica)
Attività
Il Centro di Riferimento per Fibrosi polmonare e Malattie Rare Polmonari afferisce alla SOD Pneumologia e Fisioptatologia Toracopolmonare e si occupa della diagnosi e del trattamento della Fibrosi polmonare Idiopatica, della Sarcoidosi, delle Interstiziopatie polmonari e delle Malattie Rare Polmonari. 

• visita pneumologica
• valutazione di base con raccolta anamnestica e esame obiettivo
• valutazione funzionale respiratoria con prove di funzionalità respiratoria complete
• richiesta esami utili alla definizione diagnostica
• programmazione di indagini diagnostiche in percorso PACC interstiziopatie polmonari
• discussione multidisciplinare (GIM)
• eventuale programmazione di indagini invasive (es. broncoscopia, BAL, criobiopsia polmonare, biopsia polmonare chirurgica)
• eventuale programmazione di ricovero ordinario o DH presso la SOD Pneumologia e Fisiopatologia Toracopolmonare
• formulazione e comunicazione della diagnosi
certificazione per esenzione di malattia rara
• stesura piano terapeutico
• controlli ambulatoriali (trimestrali o semestrali)
Per facilitare la collaborazione, la continuità e l'omogeneità della cura, il Centro si avvale della mail aziendale Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per i contatti con i pazienti, con i medici curanti, le farmacie di riferimento ed i familiari al fine di inviare prescrizioni, piani terapeutici, ricevere copie di esami di laboratorio ed esami diagnostici, fornire informazioni e consigli su gestione di trattamenti ed effetti collaterali. 

Centro di prenotazione per Ambulatori Pneumologia: tel 055 794 6351, dal lunedì al venerdì ore 7:30 - 13:30
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il Centro di riferimento per fibrosi e malattie rare polmonari effettua la prima visita di accesso della persona con sospetta fibrosi polmonare, malattia interstiziale polmonare o malattia rara polmonare, svolgendo:
• Accurata anamnesi patologica remota, prossima e familiare, con particolare attenzione all’abitudine tabagica, alle esposizioni professionali e alla familiarità’ per malattie polmonari
• Esame obiettivo pneumologico
• Attivazione del percorso ambulatoriale complesso e coordinato (PACC interstiziopatie polmonari) con indicazione e prenotazione degli esami e delle visite da eseguire per raggiungere un corretto inquadramento diagnostico del caso
• Eventuale proposta di discussione multidisciplinare in sede di GIM (Gruppo Interstiziopatie Multidisciplinare)  

Visite ed esami inclusi nel percorso diagnostico (PACC interstiziopatie polmonari)
• Prove di funzionalità’ respiratorie complete
• test del cammino
• esami ematici di routine
• esami di laboratorio per autoimmunità 
• TC del torace con e senza mdc
• Consulenza cardiologica
• TC addome, cranio, massiccio facciale
• PET
• Visita immunologica
• Visita reumatologica
• Visita oculistica
• Visita medicina del lavoro
• Altre consulenze specialistiche
• Valutazione multidisciplinare (GIM)
• Visita pneumologica conclusiva
Il percorso si integra con la SOD Pneumologia Interventistica   per le indagini invasive diagnostiche tra cui fibrobroncoscopia, lavaggio broncoalveolare, broncoscopia con biopsia bronchiale, linfonodale e criobiopsia polmonare.
Partecipa al percorso diagnostico la SOD di Chirurgia Toracica  per la diagnostica invasiva chirurgica in particolare biopsia polmonare e pleurica mediante VATS
Partecipa al percorso diagnostico l’Ambulatorio per la cura della Ipertensione polmonare condiviso tra Cardiologia e Pneumologia afferente alla SOD di Pneumologia e Fisioptatologia Toracopolmonare.
Dal Gennaio 2022 la SOD Pneumologia e Fisiopatologia Toracopolmonare gestisce l’ambulatorio condiviso per visita pneumologica e visita reumatologica in collaborazione con la SOD Reumatologia dell’AOUC. 

In AOU - Careggi la SOD Pneumologia gestisce il Gruppo Multidisciplinare per le Malattie Polmonari  Interstiziali (GIM) per la discussione dei casi clinici, per la diagnosi e la cura del paziente che si riunisce ogni settimana anche in via telematica (piattaforma Zoom AOU - Careggi) e a cui partecipano: Radiologi, Pneumologi, Broncologi, Anatomopatologi, Reumatologi, Immunologi, Medicina del Lavoro, Chirurghi Toracici della AOUC e dell’Area Vasta Toscana Centro. Le conclusioni della discussione del caso vengono registrate e utilizzate al fine di stabilire il corretto iter diagnostico-terapeutico. I contatti con le specialistiche pneumologiche dell’Area Vasta vengono mantenuti costantemente anche grazie alla mail aziendale: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

• valutazione pneumologica ed eventuale presa in carico di pazienti ricoverati presso altre SOD dell’AOUC
• visite pneumologiche ambulatoriali di pazienti provenienti da altre ASL distribuite sul territorio nazionale
• presa in carico di pazienti discussi in sede multidisciplinare GIM provenienti da altre SOD della AOU Careggi o da altre Pneumologie dell’Area vasta toscana centro o da altre ASL del territorio nazionale 

La SOD Pneumologia e Fisiopatologia Toracopolmonare rappresenta Presidio di Rete Regionale Toscana Malattie Rare per l’Area Vasta Toscana Centro autorizzata alla Terapia antifibrotica dei pazienti affetti da Fibrosi polmonare Idiopatica e Pneumopatie Interstiziali progressive fibrosanti 


Rete Toscana Malattie Rare-Registro Malattie Rare Toscana- Progetti Innovativi della Rete Toscana Malattie Rare
ERN-LUNG European Respiratory Network-Lung
• Percorso diagnostico, terapeutico e assistenziale (PDTA ) regionale per Fibrosi polmonare idiopatica (IPF) e Sarcoidosi
• Progetto HIDE-IPF Bando ricerca salute Regione Toscana 2018
• Trial clinici per farmaci antifibrotici
Coordinatore Mario D'Imperio
Pittogramma Accettazione Punto Accoglienza e Accettazione 
      Sede
      Padiglione 11 Radioterapia, Piano Terra
      Orario apertura 
      Da lunedì a venerdì ore 8:00 - 18:00
      
      Attività 
      Accettazione amministrativa prestazioni di:
  • Ambulatoriali Radioterapia
  • Applicazioni Radioterapiche
      Prenotazione telefonica
      Per prestazioni ambulatoriali 
      Tel 055 794 7848.
      Dal lunedì al venerdì ore 7:30 - 08:30, 11:30 - 12:30
Servizio Integrato di Padiglione (SIP) Materno Infantile
 
Coordinatrice Sabrina Chirici
 
pittogramma informazione Punto Accoglienza - Informazione
      Sede
      Padiglione 7 Maternità e Ginecologia, piano terra 
      Orario di apertura
      Dal lunedì al sabato ore 07:00 - 20:00 
      Attività 
  • informazioni e orientamento
  • informazioni sui servizi sanitari del padiglione 
  • supporto degli utenti esterni con disabilità o difficoltà motoria,
  • servizio prestito interno carrozzine
  • supporto all’uso dei dispositivi per il pagamento ticket
  • supporto all’uso dei dispositivi elimina-code
Pittogramma Accettazione Punto Accoglienza - Accettazione Ambulatoriale
      Sede
      Padiglione 7 Maternità e Ginecologia, piano terra
      Orario di apertura
      Dal lunedì al venerdì ore 07:30 - 19:00 
      Attività
      Accettazione amministrativa per:
  • visite ostetriche e ginecologiche
  • esami strumentali ginecologici
  • ambulatorio neonatologia
  • ambulatorio infanzia e adolescenza
  • visite senologiche
  • visite genetiche ed endocrinologiche
  • visite di medicina complementare: agopuntura
  • check point (preparazione alla nascita)
      Prenotazione ambulatoriale
      Tel 055 794 7605
      dal lunedì al venerdì ore 7:30 - 10:30 
      Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
 
Pittogramma Accettazione Punto Accoglienza - Accettazione Ambulatoriale Pavimento pelvico
      Sede
      Padiglione 7 Maternità e Ginecologia, piano terra (stanza 11)
      Prenotazione telefonica
      Tel. 055 794 6701
      dal lunedì al venerdì ore 8:00 - 10:30
Pittogramma Accettazione Punto Accoglienza – Accettazione Radiodiagnostica
      Sede
      Padiglione 7 Maternità e Ginecologia, piano -1
      Orario di apertura
      Dal lunedì al venerdì ore 07:30 - 18:30
      sabato ore 7:30 - 13:00
Pittogramma Accettazione Punto Accoglienza – Accettazione Radiodiagnostica Senologica
      Sede
      Padiglione 9 Maternità e Ginecologia, piano -1
      Orario di apertura
      Dal lunedì al venerdì ore 07:30 - 18:30
      sabato ore 7:30 - 13:00
Servizio Integrato di Padiglione (SIP) San Luca
 
Coordinatore Giuseppe Bartolini
 
pittogramma informazione Punto Accoglienza - Informazione
      Sede
      Padiglione 16 San Luca, piano terra 
      Orario di apertura
      Dal lunedì al venerdì ore 07:30 - 18:30
      Sabato ore 7:30 - 12:30 
      Attività 
  • informazioni e orientamento
  • informazioni sui servizi sanitari del padiglione 
  • supporto agli utenti esterni con disabilità o difficoltà motoria
  • servizio prestito interno carrozzine
  • supporto all’uso dei dispositivi per il pagamento ticket
  • supporto all’uso dei dispositivi elimina-code
Pittogramma Accettazione Punto Accoglienza – Accettazione Cardiologia
      Sede
      Padiglione 16 San Luca, settore A - piano terra (stanza 034)
      Orario di apertura
      Dal lunedì al venerdì ore 07:30 - 14:00
      Prenotazione telefonica
      Tel 055 794 7285 - 7471
      Dal lunedì al venerdì ore 8:30 - 10:30 e 11:00 - 14:00  
 
Pittogramma Accettazione Punto Accoglienza – Accettazione Urologica
      Sede
      Padiglione 16 San Luca, settore C - piano terra (stanza 021)
      Orario di apertura
      Dal lunedì al venerdì ore 07:30 - 18:30
      Prenotazioni
      Tel 055 794 9402
      Dal lunedì al venerdì ore 10:00 - 13:00 
      e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  
Pittogramma Accettazione Punto Accoglienza – Accettazione Centro Antifumo
      Sede
      Padiglione 16 San Luca, settore C - piano terra (stanza 074)
      Orario di apertura
      Dal lunedì al venerdì ore 09:00 - 13:00
      Mercoledì ore 16:00 - 17:45
      Prenotazione telefonica
      Tel 055 794 6006
      Dal lunedì al venerdì ore 9:00 - 15:00 
 
Pittogramma Accettazione Punto Accoglienza – Accettazione Fisiopatologia Respiratoria
      Sede
      Padiglione 16 San Luca, settore C - piano terra (stanza 032)
      Orario di apertura
      Dal lunedì al venerdì ore 7:30 - 18:30
      Prenotazione telefonica
      Tel 055 794 6351
      Dal lunedì al venerdì ore 11.00 - 13:00
      
 
Pittogramma Accettazione Punto Accoglienza – Accettazione Gastroenterologia
      Sede
      Padiglione 16 San Luca, settore C - piano terra (stanza 001)
      Orario di apertura
      Dal lunedì al venerdì ore 8:00 - 14:00 e 15:00 - 18:00
      Prenotazione telefonica
      Tel 055 794 6437-6418
      Dal lunedì al venerdì ore 8:00 - 11:00 
 
Pittogramma Accettazione Punto Accoglienza – Accettazione Radiodiagnostica
      Sede
      Padiglione 16 San Luca, settore B - piano -1 (stanza  -102)
      Orario di apertura
      Dal lunedì al venerdì ore 07:15 - 18:30
      Sabato 7:15 - 13:00

 

Servizio Integrato di Padiglione (SIP) Piastra dei Servizi
 
Coordinatrice Diana Impennato
 
pittogramma informazione Punto Accoglienza - Informazione
      Sede
      Padiglione 15 Piastra dei Servizi, piano terra
      Orario di apertura
      Dal lunedì al venerdì ore 07:00 - 19:00
      Sabato ore 07:00 - 13:00
      Attività 
  • informazioni di orientamento
  • informazioni sui servizi sanitari del padiglione 
  • supporto agli utenti esterni con disabilità o difficoltà motoria
  • servizio prestito interno carrozzine
  • supporto all’uso dei dispositivi per il pagamento ticket
  • supporto all'uso di dispositivi elimina-code
Pittogramma Accettazione Punto Accoglienza - Accettazione 
      Sede
      Padiglione 15 Piastra dei Servizi, piano terra (hall principale)
      Orario di apertura
      Dal lunedì al venerdì ore 07:15 - 17:00
      Sabato ore 7:15 - 13:00 
      Attività
      Accettazione amministrativa per le seguenti prestazioni:
  • prelievo esami ematici
  • consegna campioni biologici da esterni
  • consegna campioni per anatomia patologica
  • ambulatori malattie aterotrombotiche 
  • immunogenetica e genetica
  • tamponi biologici
Pittogramma Accettazione Punto Accoglienza - Accettazione Centro Trasfusionale
      Sede
      Padiglione 15 Piastra dei Servizi, piano terra, stanza 15-A-011 (corridoio a sinistra della hall principale)
      Orario di apertura
      Dal lunedì al sabato ore 08:00 - 13:30
      Attività
      Accettazione amministrativa per:
  • donatori
  • visite multidisciplinari
  • trattamenti
  • PRP (gel piastrinico)
Pittogramma Accettazione Punto Accoglienza - Accettazione Medicina Nucleare
      Sede
      Padiglione 15 Piastra dei Servizi, piano terra, stanza 15-B-086 (corridoio a destra della hall principale)
      Orario di apertura
      Dal lunedì al venerdì ore 07:30 - 17:00
      Sabato ore 7:30 - 13:30
      Attività
      Accettazione amministrativa per:
  • esami di medicina nucleare
  • PRP ( gel piastrinico ) di pomeriggio
 
Servizio Integrato di Padiglione (SIP) DEAS
 
Coordinatrice Lorella Dalla Palma
 
pittogramma informazione Punto Accoglienza - Informazione
      Sede
      Padiglione 12 DEAS-Pronto Soccorso - blocco D, piano terra
      Orario di apertura
      Tutti i giorni ore 07:00 - 22:00; dalle ore 22:00 alle 07:00 rivolgersi Trauma Center Careggi - Pronto Soccorso
      Attività 
  • informazioni di orientamento
  • informazioni sui servizi sanitari del padiglione 
  • supporto degli utenti esterni con disabilità o difficoltà motoria
  • servizio prestito interno carrozzine
  • supporto all’uso degli strumenti per il pagamento ticket
  • supporto all'uso di dispositivi elimina-code
Pittogramma Accettazione Punto Accoglienza - Accettazione
      Sede
      Padiglione 12 DEAS-Pronto Soccorso - blocco D, piano - 1 
      Orario di apertura
      Dal lunedì al venerdì ore 07:30 - 18:30
      sabato ore 7:30 - 13:30
      Attività
      Accettazione amministrativa per i seguenti ambulatori:
  • radiodiagnostica

Servizio Integrato di Padiglione (SIP) CTO-Neuromotorio e organi di senso

Coordinatrice Diana Impennato

pittogramma informazione Punto Accoglienza - Informazione
      Sede
      Padiglione 25 CTO-Neuromotorio, piano terra
      Orario di apertura
      Tutti i giorni h 24
      Attività 
  • informazioni e orientamento
  • informazioni sui servizi sanitari del padiglione 
  • supporto agli utenti esterni con disabilità o difficoltà motoria,
  • servizio prestito interno carrozzine
  • supporto all’uso dei dispositivi per il pagamento ticket
  • supporto all’uso dei dispositivi elimina-code
Pittogramma Accettazione Punto Accoglienza - Accettazione Ambulatoriale
      Sede
      Padiglione 25 CTO-Neuromotorio, piano terra
      accettazione e accoglienza CTO (ortopedia, neurologia, cardiologia, endocrinologia, neurochirurgia, chirurgia della mano, maxillo
      facciale, odontostomatologia, ortopedia oncologica, fisiatria e fisioterapia, otorinolaringoiatria, audiologia, oculistica -1)
      Orario di apertura
      Dal lunedì al venerdì ore 07:30 - 18:30
      sabato ore 7:30 - 14:00 
      Radiodiagnostica 
      Dal lunedì al venerdì ore 08:30 - 17:30
      sabato ore 8:30 - 13:30 
      Prenotazione telefonica
      Tutti gli ambulatori:
      Tel. 055 794 8000
      Dal lunedì al venerdì ore 7:30 - 13:30
      Cardiologia:
      Tel. 055 794 8091
      Dal lunedì al venerdì ore 12:00 - 14:00 
 
Pittogramma Accettazione Punto Accoglienza – Accettazione Oculistica
      Sede
      Padiglione 25 CTO-Neuromotorio, piano 2
      Orario di apertura
      Dal lunedì al venerdì ore 07:30 - 18:30
      sabato ore 7:30 - 14:00
      Prenotazione telefonica
      Tel. 055 794 8000
      Dal lunedì al venerdì ore 7:30 - 13:30
 
Servizio Integrato di Padiglione (SIP) Clinica Chirurgica
 
Coordinatore Mario D'Imperio
 
pittogramma informazione Punto Accoglienza - Informazione Clinica Chirurgica
      Sede
      Padiglione 8B Clinica Chirurgica, piano 1 (davanti al Padiglione 7 Maternità e Ginecologia)
      Orario di apertura 
      Dal lunedì al giovedì ore 7:30 - 18:30
      Venerdì ore 7:30 - 14:00 
      Attività 
  • informazioni e orientamento
  • informazioni sui servizi sanitari del padiglione 
  • supporto agli utenti esterni con disabilità o difficoltà motoria,
  • servizio prestito interno carrozzine
  • supporto all’uso dei dispositivi per il pagamento ticket
  • supporto all’uso dei dispositivi elimina-code 
Pittogramma Accettazione Punto Accoglienza - Accettazione 
      Sede
      Padiglione 8B Clinica Chirurgica, piano 1 (davanti al Padiglione 7 Maternità e Ginecologia)
      Orario apertura 
      Dal lunedì al giovedì ore 7:30 - 18:30
      Venerdì ore 7:30 - 14:00
      Prenotazione telefonica
      Tel. 055 794 7372
      Dal lunedì al venerdì ore 8:00 - 13:00
      Attività 
      Accettazione amministrativa per visite presso i seguenti ambulatori: 
 
Servizio Integrato di Padiglione (SIP) Clinica Medica 
 
Coordinatore Mario D'Imperio
 
pittogramma informazione Punto Accoglienza Informazione
      Sede
      Padiglione 13 Clinica Medica, piano terra
      Orario di apertura 
      Dal lunedì al venerdì ore 7:30 - 18:30 sabato ore 07:00 - 13:00

      Attività 
  • informazioni e orientamento
  • informazioni sui servizi sanitari del padiglione 
  • supporto agli utenti esterni con disabilità o difficoltà motoria
  • servizio prestito interno carrozzine
  • supporto all’uso dei dispositivi per il pagamento ticket
Pittogramma Accettazione Punto Accoglienza Accettazione

      Sede
      Padiglione 13 Clinica Medica, piano terra
      Orario apertura 
      Dal lunedì al venerdì  ore 7:30 - 18:00 sabato  ore 07:00 - 14:00

  • Immunologia
  • Allergologia
  • Masve
  • Cardiologia
  • Area Argento
  • Radiodiagnostica
  • Saletta chirurgica
     
      Attività 
      Accettazione amministrativa
   
      Prenotazione telefonica 
      Per prestazioni ambulatoriali (anche centro cefalee e endocrinologia)
      Tel 055 794 7520
      Dal lunedì al venerdì ore 08:00 - 13:00 

Per l’AOUC la tensione alla qualità dei servizi significa la presa in carico globale del cittadino che necessita di cure, considerato nei vari aspetti che lo riguardano. In questo percorso la relazione di ascolto reciproco, partecipazione e scambio di informazioni è essenziale al processo di cura e diviene importante per il cittadino conoscere quali sono i propri diritti e i propri doveri durante la permanenza nella struttura in qualità di assistito. Il cittadino ha diritto a una corretta informazione sulla organizzazione della struttura sanitaria, ma è anche un suo dovere assumere informazioni, nei tempi e nelle sedi opportune.

CARTA DEI DIRITTI E DEI DOVERI DEL MALATO

I DIRITTI

Qualità
Essere accolto e assistito in modo personalizzato, professionale e con l’utilizzo delle più avanzate tecnologie e conoscenze scientifiche, ricevere un intervento appropriato e efficace. Essere ascoltato e trattato con rispetto, gentilezza e competenza

Informazioni

ricevere un’informazione completa, facilmente accessibile e comprensibile, adeguata alla tipologia e alla cultura dell’utenza sul proprio stato di salute, gli accertamenti diagnostici, le terapie proposte, le possibili alternative e gli effetti collaterali collegati

  • esprimere il proprio consenso alla cura e all’intervento proposto
  • ottenere una cartella chiara e completa con tutte le informazioni sulla diagnosi, i trattamenti e gli interventi eseguiti
  • avere garantita la trasparenza nella gestione delle liste di attesa
  • essere individuato con il proprio nome e cognome
  • poter identificare tramite tesserino di riconoscimento gli operatori dell’Azienda
  • essere assistito da un familiare durante il ricovero, in caso di minori o soggetti fragili, a cui viene offerta assistenza aggiuntiva integrativa

Ambiente confortevole
Essere accolto in spazi confortevoli, sicuri, ospitali e adeguati alle necessità terapeutiche

Tutela della dignità umana
Rispetto dell’identità personale, della dignità umana, delle convinzioni filosofiche, culturali e l’assistenza religiosa per qualsiasi tipo di culto in tutte le fasi della malattia, evitando sofferenze e dolore non necessari

Rispetto della riservatezza
Secondo le norme vigenti, riservatezza sui suoi dati personali, sulla diagnosi, la degenza e le terapie.

Consultazione con i medici di propria fiducia
assegnare un medico di riferimento per ciascun paziente e mantenere rapporti col il proprio medico curante, che verrà informato sull’andamento della malattia e sull’esito dei trattamenti terapeutici

Diritto alla tutela
L’Azienda garantisce la Tutela dei cittadini  come da Regolamento di Tutela interno. Segnalazioni di disservizio, proposte, suggerimenti o reclami possono pervenire dall’interessato, dai familiari, o anche dalle Associazioni di volontariato e tutela, previa delega. Informazioni più dettagliate potranno eventualmente essere richieste all’Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP).
Eventuali Elogi e ringraziamenti, in forma scritta, verranno fatti pervenire dall’URP direttamente agli operatori sanitari o alle strutture a cui sono rivolti

I DOVERI
La persona ricoverata, per tutto il periodo della sua degenza, è tenuta a:

Collaborare con il personale sanitario

  • Fornire informazioni chiare sul proprio stato di salute, su precedenti ricoveri e terapie seguite, consegnando l’eventuale documentazione pregressa
  • Comunicare tempestivamente ai sanitari l’intenzione di rinunciare alle prestazioni
  • Segnalare all'infermiere coordinatore eventuali disfunzioni in modo tempestivo
  • Informare il personale in caso di suo temporaneo allontanamento dal reparto
  • Il cittadino ha diritto ad una corretta informazione sull’organizzazione della struttura sanitaria, ma è anche un suo preciso dovere informarsi nei tempi e nelle sedi opportune.

Rispettare il personale e gli ambienti

  • Usare rispetto nei rapporti e ragionevolezza nelle richieste ai sanitari
  • Rispettare le indicazioni fornite dal personale
  • Utilizzare in modo appropriato gli ambienti, le attrezzature e gli arredi
  • Rispettare il divieto o di utilizzo del cellulare nei locali
  • Nella considerazione di essere parte di una comunità è opportuno evitare qualsiasi comportamento che possa creare situazioni di disturbo o disagio agli altri degenti (rumori, luci accese, radioline con volume alto, ecc.)
Le persone con diagnosi di tumore hanno diritto all’esenzione per patologia oncologica, codice 048.
Come aprire l’esenzione 048
  • il medico curante o lo specialista che ha fatto la diagnosi di tumore rilascia una certificazione che attesta l’esistenza dei requisiti per aprire l’esenzione 048. In mancanza della certificazione del curante o dello specialista, per aprire l’esenzione è sufficiente il referto istopatologico che attesta la neoplasia
  • l’utente presenta il modulo compilato al distretto sanitario della AUSL territoriale di competenza (ufficio esenzioni, medico legale)
  • l’AUSL competente iscrive l’utente nella lista dei pazienti esenti e rilascia tessera di esenzione codice 048, con indicata data di rilascio e data di scadenza
A cosa si ha diritto con l’esenzione 048
L’esenzione 048 dà diritto a ricevere gratuitamente, presso le strutture pubbliche o private convenzionate accreditate, tutte le prestazioni sanitarie legate alla malattia oncologica.
Validità dell’esenzione 048
L’esenzione ha validità di 5 anni dalla data dell’emissione.
Nei primi 5 anni l’esenzione è totale, ricopre cioè tutte le prestazioni del Servizio Sanitario Nazionale.
Allo scadere dei primi 5 anni il rinnovo è automatico, basta presentarsi presso l’Ufficio Esenzione della AUSL di competenza per avere il rinnovo per ulteriori 5 anni.
Dal quinto anno di validità l’esenzione non è più totale ma riguarda soltanto tutte le prestazioni necessarie per il monitoraggio della malattia specifica.
Quindi il medico dovrà apporre il codice 048 nella richiesta delle prestazioni, solo se queste rientrano tra quelle utili al controllo della malattia.      
Rinnovo dell’esenzione 048 dopo la scadenza dei 10 anni
Allo scadere del decimo anno dal primo rilascio l’esenzione 048 scade definitivamente.
Per rinnovarla l’utente deve fare una valutazione oncologica presso il CORD (Centro Oncologico di Riferimento Dipartimentale) di competenza che lo ha in carico e dove ha fatto la diagnosi e/o i successivi controlli.
Cosa fare per prenotare una visita per rinnovo esenzione in AOU Careggi
Documenti necessari per la visita di rinnovo esenzione
  • richiesta medica del curante per “valutazione oncologica per rinnovo esenzione”
  • certificato di esenzione in scadenza o  scaduto
  • se l’utente ne è sprovvisto (perduto o non disponibile) deve andare alla propria AUSL di competenza territoriale, Ufficio Esenzioni, e farsene stampare una copia anche se scaduta
  • documentazione medica relativa alla patologia, in particolar modo riferita alla diagnosi iniziale
Vedi anche

Contatti

Segreteria Ufficio Eventi
Tel. 055 794 5369
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Chi siamo
Questo servizio si occupa della gestione degli spazi/aule per eventi, sia su richiesta delle strutture interne che esterne.
 
I nostri servizi
  • Uso temporaneo di aule e spazi per eventi volti alla promozione, diffusione e valorizzazione della ricerca, della didattica e dell’assistenza (corsi, congressi, convegni, workshop, ecc.)
  • Uso di attrezzature (pc, videoproiettori, microfoni, lavagne a fogli mobili, ecc.)
  • Disponibilità di servizio facchinaggio e portineria (a pagamento)
Destinatari
I servizi vengono erogati a titolo gratuito per tutte le iniziative promosse dall’Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi e per i partner istituzionali (Università, enti pubblici, associazioni accreditate ecc.).
Possono accedere ai nostri servizi, a pagamento, soggetti privati per iniziative scientifiche, informative e di divulgazione che non contrastino con la mission del SSR e con le strategie aziendali.
 
Modalità di accesso ai servizi
  1. compilare il Modulo di richiesta di disponibilità spazi per eventi in ogni sua parte e inviarlo all’Ufficio Eventi con un preavviso di almeno 20 giorni
  2. l’ufficio Eventi comunica l’avvenuta opzione che ha valore per 10 gg lavorativi (in mancanza di conferma da parte del richiedente, l’opzione decade); per la programmazione di più date o per periodi prolungati (es. master universitari), per motivi organizzativi, il servizio di gestione aule confermerà la disponibilità 30 gg prima dell’evento richiesto.
  3. dopo la ricezione della conferma della disponibilità dell’aula, l’organizzatore dell’evento dovrà inviare a Ufficio Eventi l’Atto di accettazione compilato e firmato
  4. Solo per servizi a pagamento: Ufficio Eventi invia il preventivo al richiedente, che lo rinvia firmato
LogoAiutoPoint
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Sede
Centro Servizi, padiglione 1
Contatti
Tel. 055 794 8152 
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Orario al pubblico
dal lunedì al venerdì 7:30 - 18:30
sabato 7:30 - 13:30
Servizi al cittadino
È uno sportello attivato nell'ambito del Progetto CORD - Punto Servizi Oncologici e dedicato alle persone con diagnosi o sospetto di tumore; offre i seguenti servizi:
  • informazioni sui percorsi oncologici aziendali
  • accoglienza e presa in carico del paziente
  • prenotazione visite ed esami diagnostici di primo accesso
  • gestione del follow-up (in attivazione)
  • gestione diretta o supporto agli adempimenti amministrativi

Vedi anche

I cittadini stranieri indigenti, possono accedere alle prestazioni del Servizio Sanitario Nazionale, se sono in possesso del tesserino:
  • STP: cittadino non comunitario indigente, non in regola con le norme relative all'ingresso e al soggiorno  
  • ENI: cittadino straniero comunitario o equiparato, indigente non assistito dallo Stato di provenienza
Documenti necessari
In occasione del primo accesso ad una  struttura sanitaria, in presenza dei requisiti, viene rilasciato uno dei due tesserini, al cittadino che presenta i seguenti documenti:
  • documento d’identità per codice ENI
  • documento d'identità (solo se ne è in possesso) per codice STP
  • dichiarazione di indigenza
Accesso alle prestazioni sanitarie
Con i tesserini STP e ENI sono assicurate:
  • cure ambulatoriali ed ospedaliere urgenti o comunque essenziali ancorché continuative
  • tutela della gravidanza e maternità
  • tutela della salute del minore
  • profilassi, diagnosi e cura delle malattie infettive
  • cura, prevenzione e riabilitazione in materia di tossicodipendenza
 Strutture di AOU Careggi autorizzate al  rilascio dei codici STP e ENI

All'interno dei padiglioni ospedalieri sono presenti alcune cappelle per i cittadini di fede cristiana cattolica:

  • padiglione 8 B Clinica Chirurgica, piano interrato
  • padiglione 9 B Margherita, piano interrato (serve anche i padiglioni 7 Maternità e ginecologia e 9 Libera professione - senologia)
  • padiglione 12 DEAS - Pronto soccorso, piano terra 
  • padiglione 13 Clinica medica, piano terra
  • padiglione 25 CTO - Neuromotorio, piano 1
  • padiglione 26 Villa Monna Tessa, piano terra
 
Sede
Padiglione 12 DEAS - Pronto Soccorso, settore G, piano interrato
Orario di apertura
dalle ore 08:00 alle ore 17:30
Cos'è
È un luogo di raccoglimento aperto a tutti, pazienti, parenti e personale, ai credenti di vari culti e ai laici che hanno bisogno di un luogo tranquillo dove ritirarsi per affrontare ed elaborare le condizioni di sofferenza che si vivono in ospedale, o per ringraziare e gioire quando le cure prestate hanno permesso di superare situazioni difficili e dolorose.
L’ambiente è illuminato dalla luce naturale di una grande vetrata che si apre su un giardino interno, è semplice e accogliente, non caratterizzato da alcun simbolo religioso; è disponibile una libreria dove ogni confessione e ogni fede, religiosa e non, può mettere a disposizione di chi lo frequenta i propri testi sacri o altri testi utili.
Per realizzare tale iniziativa, nel massimo rispetto di tutti, l’AOU Careggi ha sottoscritto un protocollo d’intesa con tutte le realtà non cattoliche presenti nel territorio di pertinenza dell’ospedale. Questi i firmatari:
  • Associazione Buddhista Sri Lanka, Samadhe Viharaya
  • Associazione Gurdwara Singh Sabha, Tempio Sikh
  • Comunità Islamica di Firenze e Toscana
  • Comunità Ebraica Di Firenze
  • Consiglio dei Pastori delle Chiese Cristiane Evangeliche di Firenze
  • Esarcato del Patriarcato Ecumenico
  • Chiesa Ortodossa Russa della Natività di Cristo e di san Nicola il Taumaturgo
  • Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia
  • Fondazione dell’Assemblea Spirituale Nazionale Dei Baha’i d’Italia
  • International Society for Krishna Consciousness
  • Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai
  • Missione Italiana per l’Evangelo
  • Patriarcato Copto Ortodosso, Diocesi di Firenze, Torino e Roma, Chiesa di San Mina e San Cirillo VI
  • Patriarcato di Romania, Metropoli Ortodossa d'Europa Occidentale e Meridionale, Diocesi d'Italia, Parrocchia "Ascensione del Signore"
  • Patriarcato Ecumenico di Costantinopoli, Sacra Arcidiocesi Ortodossa d’Italia e Malta, Parrocchia Greco Ortodossa di San Jacopo Apostolo
  • Unione Induista Italiana, Sanatana Dharma Samgha
  • Unione Buddhista Italiana
  • Unione Atei Agnostici Razionalisti

english button
Responsabile Gianpaola Gioachin
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sede e contatti
Padiglione 1 - NIC - Centro Servizi
Orario al pubblico: dal lunedì al venerdì ore 07:30-18:30, sabato ore 07:30-13:30
Per informazioni mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Servizi – Sportelli amministrativi e ritiro referti
Sportelli polifinzionali, dove l’utente può rivolgersi per espletare le pratiche amministrative a supporto delle attività sanitarie dell’AOUC e le prenotazioni per l’area metropolitana:

La Fondazione Careggi onlus è stata costituita nel 2012 dall’Azienda Ospedaliero Universitaria Careggi proprio per dar vita ad uno strumento operativo agile ed efficace di utilità sociale che potesse fornire un concreto supporto per il potenziamento delle proprie attività di assistenza, di ricerca e di didattica. Un ente senza scopo di lucro che con idee, azioni, ed iniziative di raccolta fondi, sia in grado di produrre un valore aggiunto sia economico, sia culturale a sostegno dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi nell’ambito dell’assistenza, della ricerca e della didattica, contribuendo a sviluppare benessere nell’ambiente ospedaliero e a diffondere la cultura e la formazione medico-scientifica.

Visita il sito della Fondazione Careggi per scoprire le iniziative e le modalità di donazione.

L’Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi, per la natura di centro di secondo e terzo livello, accoglie ogni anno un consistente numero di pazienti stranieri, portatori di valori e culture molto diverse tra di loro. La multiculturalità, in un contesto sanitario, comporta la necessità di confrontarsi con diversi approcci alla cura: per questo motivo, dal 2001 è attivo un servizio di mediazione culturale che si occupa di fornire mediazione linguistico–culturale mediante traduzioni verbali e scritte per pazienti provenienti da paesi esteri che non parlano la lingua italiana.

Il servizio di mediazione linguistico-culturale ha lo scopo di superare le barriere linguistiche e culturali tra il personale sanitario e gli utenti stranieri, e garantire così l'efficacia delle prestazioni.

Il servizio, completamente gratuito per gli utenti, è gestito da personale qualificato e viene attivato direttamente dalla struttura clinica a cui il cittadino si rivolge per problemi di salute.

Nei servizi di mediazione linguistica è compreso il servizio di mediazione in LIS (Lingua dei Segni Italiana), che viene svolto da interpreti LIS qualificati per la mediazione in ambito sanitario e che garantisce adeguato supporto all'utente affetto da sordità o sordomutismo.

Albanian RGB  Testo in albanese 

Bandiera Arab League   Testo in arabo

Chinese RGB  Testo in cinese

Bandiera Francese   Testo in francese

Bandiera Englese   Testo in inglese

Bandiera Romania  Testo in rumeno

Bandiera Spagna  Testo in Spagnolo

Libera Professione degenza - CTO

Questo sito utilizza cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi.

Continuando la navigazione ne accetti il loro utilizzo. Per saperne di più o non consentirne l'utilizzo leggi Maggiori Informazioni

Continua