Open Space chirurgia di urgenza

Infermiere Coordinatore Elena Galli

Sede

Padiglione 12 DEAS – Pronto Soccorso settore C, piano terra

Contatti

Te. 055 794 9173

AttivitĂ  cliniche

Questa struttura è sede delle attività cliniche delle seguenti SOD:

Per motivi di igiene, durante la distribuzione dei pasti, ai visitatori non è permesso entrare in reparto; le persone che si rendono disponibili ad aiutare i pazienti nell’assunzione degli alimenti devono essere autorizzate, dall’infermiere coordinatore o suo incaricato, ad entrare prima dell’inizio della distribuzione dei pasti, previo accurato lavaggio delle mani.

Assistenza infermieristica

L’assistenza infermieristica è assicurata da una equipe di infermieri e operatori addetti all’assistenza. Il coordinatore infermieristico può essere contattato per gli aspetti assistenziali, organizzativi e di comfort alberghiero.

Orario dei pasti

  • Colazione dalle 08:30 alle 09:00
  • Pranzo dalle 12:00 alle 12:30
  • Cena dalle 19:00 alle 19:30

Accesso ai visitatori

Tutti i giorni

Suddivisione di accesso in due gruppi per evitare il sovraffollamento:

Orari Gruppo 1: 13:30 – 14:15

Orari Gruppo 2: 14:15 – 15:00

L’attribuzione al Gruppo 1 o 2 viene assegnata all’ammissione.

Orari diversi, in situazioni particolari, possono essere concordati con il coordinatore infermieristico.

È sconsigliato l’ingresso in reparto ai bambini sotto i 12 anni.

Per motivi di sicurezza, prima di allontanarsi dal reparto, il paziente deve sempre avvisare il personale in servizio.

Visita medica

Tutti i giorni dalle 08:30 alle 10:30.

Informazioni sui ricoverati

I medici danno notizie alle persone autorizzate dal ricoverato, nel rispetto della normativa sulla privacy, al termine delle attivitĂ  cliniche tutti i giorni generalmente nel seguente orario: 14:00 – 15:00 circa

Non vengono date notizie per telefono.

Certificazioni

Su richiesta, vengono rilasciate certificazioni attestanti la degenza nel reparto, per gli usi consentiti.

Dimissione

Al momento della dimissione viene rilasciata una relazione dettagliata da consegnare al medico curante, con: diagnosi, riepilogo dei principali esami effettuati, decorso clinico con le indicazioni sulla terapia farmacologica da proseguire a domicilio, indicazioni su eventuali controlli ambulatoriali o esami da eseguire in dimissione protetta.

Altre informazioni
Il personale è disponibile per ogni altro chiarimento. Consulta la Guida al ricovero in ospedale sul sito web.

Loading

Ultimo aggiornamento

8 Febbraio 2024, 09:46

Skip to content